Net A Porter Golden Goose Sneakers

Pubblicata da Playford nel suo Hand Maid il titolo genericodi Scotish March conobbe una grande fortuna anche nel secolo successivo come March (il Bonnie Prince Charlie della ribellione giacobita del 1745).Come Montrose March omaggia lo scozzese James Graham (1612 1650) primo Marchese di Montrose ma viene anche rivendicata dagli Irlandesi come O March per commemorare la resistenza dell principe d Donal Cam O Beare (1561 1618) e la sua strenue resistenza conto l inglese: la fuga dei sopravvissuti guidati dal Principe di Beare nel dicembre del 1603 diventa l del clan con donne e bambini alla ricerca di un rifugio sicuro verso Nord. Partirono in mille e marciarono per due settimane, ma ne arrivarono solo 35 decimati dal freddo, la fame e le incursioni.Oggi il percorso è diventato una BBW nonchè ispirazione per un Walking Festival: il Ballyhoura International Festival si svolge a Kilfinane, nella contea di Limerick, ed è il più antico e il maggiore Walking Festival d (continua)Diventata famosa dopo essere finita nel film di Rob Roy del 1995, inserita anche nella colonna sonora del film Master and Commander del 2003 la marcia è popolare anche in Nord AmericaASCOLTAClare McLaughlin, Martin Hunter, Malcolm Stitt, Mairead McManus che la suonano come jigCanto nunziale dedicato a Mary McNiven scritto in gaelico scozzese nel 1934 da John Bannerman e successivamente riscritto in inglese da Sir Hugh Roberton(prima parte qui)Laversione in gaelico di John Bannerman nonè riferita al matrimonio dal punto di vista degli invitati come nellavariante in Inglese, bensì al colpo di fulmine che è piombato sul bel Johnnyalla vista della bella Mary, vincitrice della gara canora più ambita deltempo il MOD nazionale: così egli ne ammira la bellezza e la soavità delcanto e la vuole sposare.MHAIRI BHAN OGNon so perché in alcuni siti Mhairi Bhan Og (Mary Young And Fair)viene considerato come il vecchio brano scozzese riarrangiato da John Bannerman per la versione di Mairi Wedding; tale riferimento può essere azzardato forse per la parte testuale, non certo per quella melodica, benchè il testo di Bannerman sia molto più essenziale e contingente al momento dell tratta invece di una slow air composta da Duncan Ban MacIntyre (1724 1812) come regalo di nozze per la moglie.Soprannominato il Bello (Bàn bhàn) per la sua particolare avvenenza anche in tarda età, fu considerato l dei bardi gaelici del 1700. Donnchadh Mac an t Saoir era la sua denominazione in gaelico scozzese ossia Duncan figlio del Carpentiere, ovvero il clan MacIntyre stanziatosi in Scozia nel XIV secolo.Duncan era un illetterato e non sapeva scrivere, ma conosceva bene le opere di Alexander MacDonald il grande poeta della generazione precedente.

Lascia un commento